mal-di-schiena

Esiste una relazione tra la bocca e il mal di schiena?

  • 5/5
  • 1 rating
1 ratingX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 100%

La funzionalità del sistema scheletrico è una priorità dell’ortopedico a cui si rivolge il paziente che ha male alla schiena mentre l’odontoiatra è lo specialista che cura i problemi dentali. Entrambi, però, sanno che tra queste aree del corpo esistono dei collegamenti che possono essere responsabili di fastidiosi dolori. Questa verità scientifica è frutto di studi recenti, finalizzati al sollievo di pazienti che ne sono colpiti.

I dolori che provi possono essere causati dal collegamento che esiste tra i muscoli del collo della zona posteriore e il sacco durale in cui è racchiuso il midollo spinale. Si tratta di un complesso collegato all’osso mascellare e all’osso mandibolare e, poiché è una struttura unica, quando nasce una patologia in una parte puoi provare dolore anche in un’altra.

 

 

Malocclusione e dolori alla schiena

La mancanza di alcuni denti o l’abbassamento di alcuni elementi provocano una malocclusione, disturbo in cui la distanza tra le arcate è maggiore di quanto dovrebbe essere. Data la conformazione anatomica del cavo orale questa possibilità è più accentuata se il problema riguarda i denti posteriori: infatti se mancano non sei in grado di chiudere correttamente la bocca e farlo può provocare il mal di schiena. Il dentista, dopo averti diagnosticato una imperfetta chiusura delle arcate, interviene inserendo i denti mancanti e riallineandoli. Ripristinare il rapporto corretto tra i denti delle mandibole e quelli delle mascelle elimina la sofferenza alla schiena oltre che altre problematiche.

 

 

L’infiammazione batterica

Anche le infezioni provocate da batteri possono essere causa di mal di schiena. Quando i batteri presenti nel cavo orale penetrano attraverso piccole ferite, provocano infezioni ai dischi spinali colpiti da ernia. La terapia in grado di eliminare l’infiammazione batterica è l’antibiotico che elimina anche il male alla schiena. Una volta compreso che esiste uno stretto legame tra le diverse aree, ricorda di comunicare al tuo odontoiatra di fiducia eventuali dolori alla schiena provati in concomitanza della rottura di un dente o di una infezione alla bocca: questa informazione aiuterà il dentista e guarirti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi